Continuano gli incontri ravvicinati con gli orsi in Trentino. Due giovani cacciatori hanno raccontato di essersi imbattuti in un esemplare sul sentiero Madrel, nelle Giudicarie, vicino Malga Avalina, sopra Roncone. Una mamma con il suo cucciolo, addormentati. I due sono scappati urlando, uno ha tentato di arrampicarsi su un albero, ma l’orsa l’avrebbe agganciato a una ghetta facendolo cadere per terra, sopra una pietra. Il plantigrado e il figlioletto si sono poi allontanati. Il ragazzo è ora ricoverato in osservazione all’ospedale di Tione con una contusione al costato. Sul posto è intervenuta l’unità cinofila del Corpo forestale trentino per i sopralluoghi che serviranno a ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio. La storia insospettisce l’Enpa che ha annunciato un esposto in procura. “Cosa ci facevano alle sei del mattino due cacciatori su un sentiero diretto ad una postazione di caccia a 1.700 metri di quota in periodo di silenzio venatorio? Erano armati? Volevano soltanto ‘osservare’ gli animali selvatici o avevano qualche altro scopo?”, incalza l’Ente nazionale protezione animali. Secondo l’Enpa quello dell’orsa sarebbe stato un “falso attacco”, che “non è un attacco ma un comportamento difensivo finalizzato ad allontanare una possibile minaccia, perché spaventata dai due uomini” (parere anche dell’Oipa, organizzazione per la protezione degli animali). La ricostruzione dei fatti “deve essere poi veritiera e non un’altra occasione per una caccia alle inesistenti responsabilità dell’orsa che se non disturbata avrebbe continuato a dormire in pace”. L’Ente chiede alle autorità di verificare che i due non fossero dei bracconieri e li accusa di aver tenuto “un atteggiamento assolutamente irresponsabile. Devono solo ringraziare il loro dio se la cosa non è finita in tragedia”. Peraltro, l’associazione rileva come le istituzioni “non abbiano ancora provveduto a limitare o vietare l’accesso alle aree frequentate dalle femmine di orso con i loro cuccioli”, come quella in cui si trovavano i due cacciatori.

Visits: 40

Avatar photo

Di admin